Cos’è il Chromecast?

chromecast.jpg

Chromecast è un piccolo dispositivo prodotto da Google che si collega al televisore di casa tramite presa HDMI e sfruttando la rete Wifi di casa permette di inviare al vostro apparecchio TV flussi di dati video ed audio.

In sostanza collegando il Chromecast al vostro televisore potete inviare i vostri video da cellulare, tablet o pc direttamente al TV anche se questo non è SMART senza dover passare per complicate configurazioni e sfruttando la rete wifi di casa.

La tecnologia wifi che permette lo streaming si chiama Google Cast.

Quali sono i pregi di questo apparecchio?

Per prima cosa permette di accedere a contenuti online in straming (per esempio Netflix) anche ai televisori non SMART, la forza di questo apparecchio, infatti,  sta nella sua dote tecnica, la sua compatibilità è estesa e permette di connettere al TV cellulari e tablet Android o IOS ed ultimamente anche Windows Phone (con molte limitazioni per via della mancanza di nuovi software) ed ogni pc con installato Chrome e l’estensione Cast, inoltre trasmette in formato Full HD grazie alla connessione tramite porta HDMI.

Tolte le doti tecniche non si può che congratularsi con Google per la politica dei prezzi, infatti ha fatto uscire questo meraviglioso apparecchio a meno di 40 euro rendendolo accessibile a tutti e soprattutto appetibile per chi non ha necessità di sostituire un televisore con uno nuovo.

Il Chromecast è sostanzialmente un disco con due fili agli estremi opposti, uno di alimentazione dotato di semplice spina mentre il secondo è il cavo HDMI da connettere al televisore… a dirla tutta è anche carino da vedere e compatto, il suo ingombro è pressoché nullo.

Ne ho acquistato uno lo scorso inverno e la mia opinione su tale prodotto è totalmente positiva, tramite cellulare riesco ad inviare al tv lo streaming di Netflix in alta definizione e visto che l’applicazione Netflix è completamente integrata all’apparecchio, il cellulare o il device con cui si trasmette cede totalmente il controllo della connessione al Chromecast senza quindi riprodurre il video in locale risparmiando batteria, in sostanza il cellulare che uso per questa attività non si scarica e funge praticamente da telecomando per mettere in pausa o riprendere il film.

Ho provato anche la trasmissione streaming dello screen del cellulare o del pc tramite browser Chrome o applicazione Google Cast, il risultato è ottimo con un minimo di ritardo rispetto al device ma completamente sincrono con l'audio quando si tramettono video in streaming da browser e filmati presenti sul cellulare.

Si ottengono buoni risultati anche con lo streaming da Youtube anch’esso completamente integrato.

Concludendo la mia opinione è ottima e sicuramente vale i 39 euro pagati per acquistarlo mantenendo il mio vecchio televisore!


Alessandro Russo e-mail:webmaster@russoalessandro.net